Bistecca alla Diana

  • Ingredienti

    Ingredienti per 2 persone:

    2 bistecche di filetto, da circa 250 a 300 g

    50 g di burro

    Sale pepe

    1 spicchio d'aglio, tritato

    2 scalogni, tritati

    1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

    60 ml di cognac o brandy

    120 ml di brodo di manzo

    1 cucchiaio di senape di Digione

    1 cucchiaio di salsa Worcestershire

    Crema da 60 ml

    Erba cipollina o prezzemolo tritato


    Ingredienti per broccoli e cavolfiori:

    1 tavola di legno, annaffiata

    Mini cavolfiori o broccoli

    Sale, pepe, scaglie di peperoncino

    1 spicchio d'aglio, tritato

    60 ml di olio d'oliva

    60 g di parmigiano, grattugiato o a scaglie

  • Preparazione

    Il tempo sta iniziando a collaborare e la situazione attuale è in vista: è ora di provare qualcosa di nuovo sul Mono!

    Il maestro della griglia Marco Greulich ha pensato la stessa cosa e ci ha regalato la ricetta del classico della steakhouse: Steak Diane. Già negli anni '30, la Steak Diane era un piatto molto popolare nei raffinati ristoranti di carne di New York. Il tenero filetto e la ricca salsa con panna e brandy creano un'esperienza di gusto indimenticabile. Ed è così che si fa:

    Per iniziare, appiattire leggermente i filetti a piacere e condirli con sale e pepe. Allo stesso tempo, scaldare il burro in una padella pesante a fuoco medio, diretto e rosolare le bistecche su entrambi i lati nel burro fuso.

    Le bistecche vengono poi messe da parte per far soffriggere in padella lo scalogno e l'aglio. Dopo circa 2 minuti aggiungere il concentrato di pomodoro, far soffriggere leggermente e flambare con cura con il brandy. Il tutto viene arricchito con brodo di manzo e fatto bollire brevemente. Per addensare la salsa e aggiungere un po' di calcio, aggiungere nella padella la senape, la salsa Worcestershire e la panna. Ridurre la salsa a fuoco medio mescolando fino alla consistenza desiderata e condire a piacere.

    Infine, adagiate le bistecche e fatele cuocere fino al grado di cottura desiderato. Una temperatura interna di 53-55°C è ideale per cotture medie.

    Mancia:
    Decorare con un po' di erba cipollina o prezzemolo prima di servire.
    Per gli amanti dei funghi: i funghi completano molto bene il gusto della Steak Diane. Poco prima di flambé, friggete semplicemente dei funghi a fettine e serviteli come preferite. Qui li abbiamo fritti separatamente come contorno. Anche le patate al rosmarino, i mini broccoli arrostiti o il cavolfiore vanno bene come contorno.

    Suggerimento per il contorno: mini broccoli e cavolfiori arrostiti
    La tostatura alla griglia sulla tavola di legno crea deliziosi aromi tostati e una leggera nota affumicata. La tavola non solo aggiunge sapore, ma facilita anche la manipolazione delle verdure altrimenti molto fragili.

    Nel primo passaggio, se necessario, accorciare il gambo. Sbollentare poi le verdure in acqua bollente salata per 4-5 minuti, raffreddarle in acqua ghiacciata e asciugarle con cura.

    Quindi mescolare sale, pepe, aglio, peperoncino in scaglie e olio d'oliva e spalmare sulle verdure. Questo viene grigliato su tavola di legno a fuoco indiretto a circa 180°C per circa 20-30 minuti e a fine cottura spolverato di parmigiano.


    Buon appetito!

Una ricetta da: Marco Greulich

@barbequeflavours

Marco Greulich è un maestro nell'arte della grigliata. Campione del mondo di grigliate e tre volte campione tedesco, dimostra la sua esperienza in kamados, grigliate e ricette sul suo canale Instagram "@barbecueflavourse il suo sito webbbqflavors.de. Con la sua grande passione per le griglie in ceramica, crea per noi costantemente nuove ricette che amiamo condividere con la nostra community.

pin_drop